Mavrìsti o kosmo

Si è oscurato il mondo

Videopoesia fatta di suggestioni notturne in un paese griko durante la quarantena. Il video è realizzato con registrazioni audio e immagini notturne fatte con il cellulare.

Testo e Voce – Anna Maria Tundo
Registrazioni Audio – Michelangelo Lecce
Video – Fabrizio Lecce